in Cantoni:

FR - Quale forza elettorale (in %) raggiungeranno i partiti nel Consiglio nazionale 2011 nel cantone di Friburgo?

Partecipanti: 129
Avvio del mercato: 19.09.2011 18:00
Chiusura del mercato: 23.10.2011 05:36
Top Trader: last-exit

Consiglio nazionale 2011 - Cantone di Friburgo

Questo mercato è inattivo. Impossibile dare previsioni.

Consiglio nazionale 2011 nel Friburgo

Domanda del mercato:
FR - Quale forza elettorale (in %) raggiungeranno i partiti nel Consiglio nazionale 2011 nel cantone di Friburgo?

Azioni:
Possono essere contrattate le seguenti azioni:

Avvio del mercato:
19.09.2011 18:00

Chiusura del mercato:
23.10.2011 05:36

Valore di mercato:
0,00

Margine di contrattazione:
0,01 - 100,00

Capitale iniziale:
50.000,00 Ex e supplementare

Regole di pagamento
La rappresentanza in termini percentuali dei partiti a livello svizzero durante le elezioni del Consiglio nazionale del 2007 ha determinato per la borsa elettorale della SSR il prezzo di emissione delle azioni dei partiti all'apertura della borsa.

Con ogni azione di partito che ogni giocatore tiene nel proprio portfolio fino al termine delle contrattazioni, egli acquisisce un diritto di pagamento pari al risultato finale reale ottenuto dal partito durante le elezioni, vale a dire alla rappresentanza in percentuale del partito nel neoeletto Consiglio nazionale 2011.

Spiegazioni in merito al sondaggio di mercato
Per la borsa elettorale della SSR la forza o rappresentanza del partito è stata scelta quale valore d'aspettativa per le azioni di partito. L'Ufficio federale di statistica (UST) definisce la forza di un partito come la «quota di voti ottenuti da questo partito sul totale dei voti validi consegnati».

Definizione dell’azione «Altri Partiti»:
L’azione «Altre» comprende tutti i partiti che sul mercato «Consiglio nazionale rappresentanza dei partiti» non figurano con un’azione nominativa propria.

Split delle azioni / Suddivisione di azioni
In determinati casi, può accadere che nella durata di un mercato un’azione venga splittata (suddivisa) per immettere nuove azioni sul mercato. Di solito, l’azione splittata è l’azione «Altri», dietro cui di norma si celano per esempio partiti o candidati che non sono ancora rappresentati sul mercato con un’azione propria.

Durante lo splitting di un’azione, il mercato viene sospeso per un breve periodo (circa un minuto), durante il quale la nuova azione (ad esempio Z) viene immessa sul mercato e si procede alla suddivisione effettiva dell’azione originaria (U). La procedura seguita è questa: ogni operatore che al momento dello splitting detiene quote dell’azione «U» riceve in più le stesse quote della nuova azione sul mercato.

Links
UFS: Rappresentanza del partito Consiglio nazionale 2007 [politik-stat.ch]

Come funziona?

Così contribuisci alla previsione con il tuo sapere - Più informazioni nell’Infocenter

Hai trovato un errore?
Feedback?

Inoltra messaggi errore e feedback per email a: support.srg@prokons.com

Informazione

Il progetto «borsa elettorale SSR 2011» con i mercati sul Consiglio nazionale, Consiglio degli stati et il Consiglio federale è completato.